Cestini porta creme – Baby baskets

   Sarà stato riprendere in mano la
coperta all’uncinetto dopo anni, sarà questo pancione che mi blocca e il fatto
che io senza fare niente non ci so stare, sarà che ogni volta che aspetto un
bambino mi regalano tonnellate di vestiti e che mi sono ritrovata col cotone di
due golfini che non mi piacevano… sarà, in questi giorni ho una vera e propria
fissa per l’uncinetto, non faccio praticamente altro, anche grazie alla
presenza di mia suocera che mi da una mano con tutto.
    Ma principiamo dal
principio: due mesi fa arrivano dei bellissimi vestitini da un collega di mio
marito, assieme con qualche golfino che sua moglie deve probabilmente aver
ricevuto in regalo (sennò non me l’avrebbe passati, no?). Uno è un amore – adoro
il giallino – due erano a maglie larghe e fatti con quei fili che cambiano
colore… diciamo che non sono i miei preferiti, e decido di sfarli. Solo che al
momento di metterli nel cestino “da ricamo” mi rendo conto che non posso andare avanti ad
accumulare filo, che mi devo decidere a farci qualcosa. E poi noto che le due
scatole che ho sul fasciatoio sono troppo grandi e che sarebbe carino avere
qualcosa di più comodo…
   Così nasce l’idea dei due cestini
portacreme! E non immaginate la soddisfazione di vederli finiti dopo pochi
giorni, io che ne comincio tantissime e non finisco quasi mai niente. Oltre al
fatto che quel tipo di cotone colorato usato così mi piace moltissimo, sono
riuscita a riposarmi e a lavorare sull’autostima. A volte ci vuole poco.
   Vi spiego brevemente come sono
fatti, nel caso vi venga voglia di uncinetto (che ne so, magari vostro marito
vi costringe a vedere Rambo in tivù e siete in inattività forzata sul divano), vi
giuro che è facilissimo: cominciate con una catenella di cinque punti,
chiudetela e cominciate a lavorare di punto basso.
Aggiungete maglie nello stesso punto ogni volta che la base tende ad alzarsi
poi, quando avete raggiunto la dimensione voluta per la base, non aggiungete
più maglie e lavorate semplicemente di punto bass: i lati si alzeranno da
soli.
   Arrivati all’altezza voluta
chiudete con un punto bassissimo, fatte una catenella di tre, poi saltate una maglia
e lavorate tre punti alti
nella stessa. Fate un’altra catenella di tre, saltate una maglia, e fissate la
catenella con un punto bassissimo. A questo punto si ricomincia, finché non
avete finito il giro.
   Sulla risvoltina ho deciso di cucire i tre bottoncini del maglioncino (due per il cesto grande, uno per
quello piccolo), cosa che mi ha permesso anche di fissare la risvoltina. Voi
potete lasciarla flessibile, fissarla con dei punti non visibili, o usare un
qualsiasi altro tipo di decorazione.
   Dopo i cestini ci ho davvero
preso gusto, ho un altro paio di progetti da mostrarvi nei prossimi giorni…
Baby
Baskets
    This is a very easy project
I’ve crocheted in the last days, perfect for beginners. Start with a five
stitches chain
and close it. Then work slip stitches, adding slip stitches in the same stitch whenever your work is “pulling” to come
up. When you’ve reached the size you like for the base, just work slip stitches
without adding any, and your basket will naturally start to come up on the
sides.
   For the top: close the last
stitch, then make a chain of three stitches. Leave one stitch and work in the
next one three double crochet stitches,
then make another three-stitches chain and fix it, again, not in the next stitch but it the one after. Start
again, until the edge is done. To fix the flap (I hope this is the right word),
you can use some buttons as I did, or just fix it in a-no-visible-way on the back,
or use another kind of decoration, such as felt flowers or ribbons.
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notify of
guest
13 Comments
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
La Donna della Domenica

sono deliziosi.. io però con l'uncinetto sono una capra. Preferisco lavorare a maglia.

Ma li vorrei fare anche io.

Secondo te riesco ad imparare dai tutorial che trovo in rete?

Epppoi… congratulazioni!

Devo leggermi tutti i tuoi post. Sono veramente stordita. Non lo sapevo che aspettavi un bimbo!!!

Mammabook
8 years ago

Grazie, si tratta di una piccoletta (perfetto visto che l'ometto ce l'ho già), e a giorni! Non riesco quasi a pensare ad altro e l'uncinetto è perfetto per rilassarmi…
Cmq guarda che anch'io non so far molto, mia madre mi ha insegnato come fare tre o quattro punti secoli fa e li sto rispolverando ora, anche grazie a internet. Secondo me si può imparare online, anche perché su youtube si trovano video molto dettagliati. Mi piacerebbe fare delle scarpine da bebè, ti faccio sapere se ci riesco!

bear's house
8 years ago

Ciao cara!

Intanto AUGURI per la cucciola in arrivo! ;o)

Poi…i tuoi cestini sono deliziosi. I colori…molto belli!

Allora…restiamo anche noi in…"attesa" delle news! ;o)

Complimentiiiiiiiiii! NI

marina spada
8 years ago

Ciao bella panciona!
Grazie per esser passata dal mio blog, sai io non faccio più pasta di mais da anni e anche a me è ritornata la voglia di riprenderla in mano.
Hai avuto una bellissima idea per utilizzare il filo multicolor e sopratutto utilissima, complimenti!
Bacino,
Marina

Rosa-kreattiva
8 years ago

ciao
ti ho conosciuta per caso attraverso una ricerca e trovo il tuo blog ricco di tante cose belle da così oggi hai una fans in più ciao rosa.kreattiva

Why
Why
8 years ago

Ma che carini! Ecco, peccato che i termini "facilissimo" "catenella" e "punto basso" non possano rientrare tutti insieme in nessuna frase di senso compiuto che io possa pronunciare…
Mi limito ad ammirare.

Marshall
8 years ago

Molto carini! Questo filo multicolor lavorato così è davvero bello….quasi,quasi sperimento!

Gio
Gio
8 years ago

Ma che brava… come sempre! io facevo tanto uncinetto da ragazzina, non so se oggi sarei in grado di riprendere… un abbraccio e un bacio alla piccolina "conservata"!

Mammabook
8 years ago

Grazie a tutte… non so quanto siano visibili i link, ma se cliccate su "punto basso" e "punto alto" e così via si aprono dei tutorial…

♥ sara ♥
8 years ago

Ciao e grazie per essere passata da me. Trovo il tuo blog molto interessante, complimenti!

"ALSIVA"
8 years ago
Reply to  ♥ sara ♥

che bei lavori, tornerò a salutarti, se ti fa piacera passa da me

AnnaDrai
8 years ago

delizioso questo cestino multiuso 🙂
lavorare all'uncinetto lo trovo molto rilassante e lo puoi fare ovunque quindi è bello riprendere questa tecnica anche per realizzare cosine semplici come faccio io
un saluto

trackback

[…] borsa che vedete abbinata alla bambolina di mia figlia (quella lilla) l’ho realizzata come i cestini da fasciatoio che ho pubblicato (parecchio) tempo fa qui sul blog e la flower bag. Sono davvero semplici, e […]