Ma guarda te… un premio affidabile

Il Blog Affidabile

    Con mia grande sorpresa
(non è che io sia mai molto aggiornata sui premi che girano, credo sia la
mancanza di tempo, oppure sono solo distratta) sono stata premiata come blog
affidabile da Un po’ Mamma… Vedete? È questa bella etichettona verde a lato che
per ora ho messo in alto giusto per piacere personale…
   La ringrazio di cuore perché,
commenti a parte, è difficile rendersi veramente conto di quanto quello che si
scrive su un blog abbia un impatto sul mondo esterno. Certo, ci sono le
statistiche sulle visite, ma non c’è modo di sapere se le persone dopo aver
trovato il post che cercavano hanno provato le ricette, e se si sono trovati
bene. Per questo mi fa così piacere sapere che ho aiutato almeno una mamma a preparare
gli omogeneizzati fatti in casa!
   Io quando ho avuto il mio piccolo
sono un po’ caduta dalle nuvole. Avevo qualche idea fissa però, come allattare
(ne parlo qua, devo ringraziare di cuore le ostetriche dell’ospedale dov’ero,
perché il latte per quasi due giorni non si è visto) e preparare le pappe in
casa, per quanto possibile. Con mamma e suocera che non si ricordavano molto e,
tranne una, tutte le amiche ben lontane dall’avere figli, quello che ho
scoperto mi è sembrato incredibile. Si tratta di cose semplici ma, soprattutto
ai giorni nostri dove purtroppo è più difficile avere la famiglia vicina, ogni
tanto c’è bisogno di andarsele a riscoprire. E siccome almeno qualcosa su
internet lo devo combinare (sono una ex-addict dei forum, già blogger qualche
anno fa) ho pensato che magari potevo dare qualche punto di riferimento a
qualcuno un po’ allo sbaraglio come me, senza grosse pretese. Poi ovviamente ci
sono anche le mie creazioni che posto quando posso… quanti progetti in sospeso!
   Detto questo ho rispettato le
regole de Gli Affidabili, e mi accingo a mia volta a nominare cinque
affidabili, non senza prima dichiarare solennemente che:
“Dichiaro che i blog seguenti da
me scelti rispettano le 5 regole del
Premio “Il Blog Affidabile”  disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile .
Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di
essere conosciuti da un pubblico più ampio”.
   Ho scelto i blog tra quelli che
seguo fedelmente da più tempo e, considerando che di tempo ne ho poco, vuol
dire che ne vale davvero la pena. Ci sono altri bei blog che però ho scoperto
solo di recente e non hanno ancora passato il test diciamo “temporale”. Per
questo mi scuso con le mie scoperte più recenti, ma preferisco condividere i
miei blog davvero “di riferimento”!
I
blog sono:
VivereVerde: un blog molto utile di risorse ecologiche: per pulire, cucinare, farsi
belle, creare. Purtroppo i commenti sono bloccati, ma garantisco che tutte le
email ricevono rapidamente risposta.
Artscuola:
un blog che è nato quasi in contemporanea al mio, curato da Tatiana, artista e
insegnante di arte russa. Il blog tratta di tantissime forme d’arte e di come
proporle ai bambini, ed è un’autentica fonte d’ispirazione (anche se non si
hanno figli).
Artefatti:
un blog che raccoglie davvero creazioni di ogni tipo, ma con un’idea di base:
creare a partire da quel che si ha già, meglio se “quasi” spazzatura. Ispirante,
davvero.
Ecocucina:
non so se posso premiare blog fuori dal circuito, ma spero di sì. Ecocucina
mette insieme il riciclo e la cucina, e per questo lo trovo davvero molto,
molto interessante!
Topipittori:
altro tema che mi interessa molto è la letteratura, anche per bambini.
Topipittori è un blog curato da mani esperte, dove scopro spesso artisti e
scrittori. Decisamente da tenere d’occhio.
    …e nel frattempo si accumulano foto di piatti nel mio archivio… bisogna che torni presto con una ricetta!
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notify of
guest
6 Comments
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Artefatti Clod
9 years ago

Grazie carissima per il premio… fa sempre piacere ricevere un riconoscimento!!!
nel blog siamo partite in due e dopo pochissimo eravamo già in tre, e poi siamo state anche 4 … ma da dicembre dell'anno scorso sono rimasta solo io… che bene o male ero l'unica che postava e quella che aveva anche creato il blog! Peste ne ha uno suo e le altre due mie amiche carissime non erano più interessate!!

che cronistoria!!! grazie ancora!! Un bacio Clod

Mammabook
9 years ago
Reply to  Artefatti Clod

Vabbè, ero curiosa 😛 Grazie delle spiegazioni!

Tatiana S.
9 years ago

Grazie Silvia, è un onore! Ti dico la verità passare "il test diciamo “temporale” non è stato facile, quante volte volevo smettere perche non trovavo il tempo o le forze ma alla fine continuo è sono contenta perche non avendo le amiche in Italia ho trovato quelle virtuali. Mi scuso perche ti ho promesso un post riguardo i miei illustratori per bambini preferiti e fino ad oggi non l'ho ancora fatto. Non ho dimenticato! In tanto ho raccolto un può di libri che mi piacciono molto dal punto di vista di illustrazione e vorrei parlarne magari anche raccontare come e… Read more »

Mammabook
9 years ago
Reply to  Tatiana S.

Ti capisco, il tempo è un problema per (quasi) tutti – e ti capisco anche per le amiche, non è che qui in Germania per il momento ne abbia molte!

Per il post sugli illustratori non c'è fretta, preferisco che sia "fatto bene" piuttosto che velocemente… ma mi fa piacere sapere che non te sei dimenticata!

Tatiana S.
9 years ago
Reply to  Tatiana S.

…mi dicono che le amiche si fanno da giovani invece dopo diventa sempre più difficile…mi sa che mi sono già abituata alla situazione.

Mammabook
9 years ago
Reply to  Tatiana S.

Speriamo di no (sia per te che per me)!
Cmq farsi amiche io l'ho sempre trovato difficile, e sono un tipo socievole. Con gli uomini è tutto molto più semplice, forse perché sono più rilassati…